Blog: http://melamelinda.ilcannocchiale.it

Quarta serata del Festival

Serata degli ospiti italiani, della finale Giovani e della Guiria di "Qualità" (composta da due Vj, cosa comprensibile, ma che ci facevano tre attori?).

Marco Baroni L'immagine che ho di te: al secondo ascolto mi sembra più carina, voto della giuria 29, ma come si fa a dare dei 4? E poi non hanno capito che dovevano giudicare le canzoni per il testo, la musica e non per i propri gusti musicali personali. 7.

Il primo ospite è Franco Battiato, cantante enigmatico che si esibisce in "I giorni della monotonia", "La cura" (bellissima) ed una canzone di Giuni Russo in collaborazione con un gruppo sardo-inglese di ragazze "Il vuoto".

Sara Galimberti Amore ritrovato: canzone passionale, i suoi capelli rossi danno bene l'idea, voto della giuria 41 (tutti degli 8). 7.

Gigi D'Alessio incomincia la sua esibizione con un omaggio a Lucio Battisti con "Il nastro rosa", poi continua con "Non dirgli mai" (Sanremo 2000), "Tu che ne sai" (2001) e "L'amore che non c'è" (2005). Con lui canta in seguito anche Lara Fabien, cantante francese con origini siciliane, lei accenna una sua bellissima canzone (accidenti non ricordo il titolo!) e poi duettano in "Un cuore malato", ma non c'è niente da fare la voce di lei lo schiaccia.

Elsa Lila Il senso della vita: il testo della canzone è bello, la voce anche, l'abito meno. Voto della giuria 34. 7 e 1/2 - 8.

Unica ospite straniera della serata è la spagnola Penelope Cruz. Arriva direttamente da Los Angeles, l'intervista si svolge tutta in italiano e mi è sembrata davvero una persona carina. Pippo Baudo le regala un piccolo oscar di cioccolata ^_^
Seguono poi le esibizioni di Elisa con "Luce (trominti a Nord Est)" (vincitrice di Sanremo 2001 se non sbaglio), "Almeno tu nell'universo" e la colonna sonora di Manule d'amore 2. Vince un disco di platino per il suo ultimo album.
Il comico di questa sera è Neri Marcorè travestito da Ligabue, ma devo dire che non mi ha divertita particolarmente, però dice una cosa verissima, cioè che è assurdo che ci sia l'iva al 20% sui CD.

Pquadro Maliconiche sere: canzone molto orecchiabile, voto della giuria 30. 8 e 1/2.

Circa 7 anni fa era stato bocciato all'accademia di Sanremo ed oggi eccolo qua Tiziano Ferro conosciuto in tutto il mondo. Per lui quattro canzoni: "Ed ero contentissimo", "Non me lo so spiegare", "Sere nere" e la colonna sonora di  Ho voglia di te "Ti scatterò una foto".
Dopo è il turno delle esibizioni di Gianna Nannini, che ci presenta il suo musical ispirato dal quinto cantico del Purgatorio della Divina Commedia.

Fabrizio Moro Pensa: dubito che farà il facchino in un albergo per ancora tanto tempo, questa è una canzone che serve per smuovere le coscienze, così ha risposto a Sergio Assisi che gli ha dato solo un sei ed è stato fischiato da tutto il pubblico dell'Ariston. Voto della giuria 42. 9.

Per quanto riguarda Renato Zero anche lui a accennato tante canzoni, ma non posso dirvi di più (nonostante il fatto che io non mi perdo mai un munito del festival, ma i bisogni biologici chiamavano urgentemente, scusate questa mia confessione).

Stefano Centomo Bivio: la canzone è bella, peccato solo per l'inizio "acuto", voto della giuria 34. 8.

Romina Falconi Ama: a me piace troppo la sua voce, voto della giuria 38. 7 e 1/2 - 8.

Jasmine La vita subito: mi piace questa canzone ^_^ , peccato solo che abbia perso un po' la voce, voto della giuria 31. 7 e 1/2.

Prima di sapere chi è il vincitore dei Giovani, viene premiato Armando Trovajoli, autore di tantissime canzoni tra le quali "Aggiungi un posto a tavola" e "Roma non far la stupida stasera". I premi sono il Premio Saremo ed il Premio Creatività 2007 della Siae.

Questo il podio del 57° Festival di Sanremo sezione Giovani:

3°: i Pquadro con Malinconiche sere

2°: Stefano Centomo con Bivio

1°: Fabrizio Moro con Pensa

Pubblicato il 3/3/2007 alle 14.21 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web